Sorpreso con minore fuggito da centro migranti di Agrigento, arrestato a Villa San Giovanni

Personale della Polfer di Villa San Giovanni ha arrestato un cittadino di nazionalità francese di origini tunisine, N.S., di 40 anni, con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. L’arresto è scattato dopo che N.S. e’ stato sorpreso a bordo di un treno in compagnia di un connazionale minorenne che è risultato essersi allontanato arbitrariamente da un centro di prima accoglienza di Agrigento. L’uomo ha riferito agli agenti di aver prelevato il minore in Sicilia e che era sua intenzione raggiungere la Francia. Su disposizione del giudice del Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria, il minore è stato riaffidato agli assistenti del centro di accoglienza, mentre N.S. è stato portato nel carcere di Reggio Calabria.