Restyling della viabilità rurale a Montevago, finanziato progetto da oltre 900mila euro

Il comune di Montevago è tra i beneficiari dei finanziamenti per il restyling della viabilità rurale previsti dal Psr Sicilia 2014-2020. Il progetto per i “lavori di costruzione ex novo e ristrutturazione della strada Capparrina – Sajaro” è stato ammesso al finanziamento nell’ambito della Misura 4.3 del Piano Sviluppo Rurale 2014-2020 che prevede “sostegno a investimenti nell’infrastruttura necessaria allo sviluppo, all’ammodernamento e all’adeguamento dell’agricoltura e della silvicoltura” e in particolare nell’Azione 1 relativa alla “viabilità interaziendale e strade rurali per l’accesso ai terreni agricoli e forestali”. Il progetto, redatto dall’Ufficio tecnico comunale, prevede interventi strutturali, opere di messa in sicurezza della strada Sajaro e rifacimento ex novo della strada Caparrina per un costo totale, interamente finanziabile, di 929.905 euro.
Esprime soddisfazione il sindaco di Montevago, Margherita La Rocca Ruvolo, che sottolinea “l’impegno dell’amministrazione comunale sul piano del miglioramento della viabilità rurale, la cui efficienza è fondamentale per l’agricoltura e il turismo, settori strategici su cui puntiamo molto per il rilancio dell’economia nel nostro territorio. Continueremo a lavorare in questa direzione presentando altri progetti nel tentativo di intercettare nuove risorse”.
“L’ammissibilità del progetto a finanziamento con fondi Psr – dichiara l’assessore all’Agricoltura Giuseppe Arcuri – è segno che l’amministrazione comunale è attenta alla viabilità rurale, attuando gli interventi necessari a mettere in sicurezza delle arterie viarie che innervano l’agro del nostro territorio e che costituiscono fattori strategici imprescindibili per favorire il turismo rurale, sostenere le produzioni agricole di eccellenza e quindi per supportare lo sviluppo economico complessivo della nostra città”.