Mafia, pm Di Matteo: elezioni momento per stabilire rapporti con politici

“Le mafie hanno da sempre nel loro dna la ricerca esasperata del contatto con il potere politico e quindi e’ chiaro che il momento del voto e’ un momento importante per stabilire rapporti con il potenziale eletto. L’esperienza, purtroppo, ci porta a pensare e a ritenere che quello che e’ accaduto da sempre, sia potuto accadere anche ora”. Lo afferma il magistrato Nino Di Matteo in un’intervista a Fanpage.it “C’e’ una sottovalutazione da parte dell’Europa del tema Mafia. Altri paesi guardano gli strumenti normativi italiani come modelli da seguire, quando qui invece si discute su come riformarli” dice Di Matteo. E sui pericoli di una stagione di sangue per la Mafia osserva: “Io ritengo che ancora esista uno zoccolo duro di uomini d’onore, molti dei quali detenuti, che non esclude un ritorno allo stragismo”.