Europa-Regioni: fondi Ue per B&B e agriturismo in Sicilia

E’ stato prorogato fino al 18 aprile il bando regionale per ottenere finanziamenti per lo sviluppo del turismo e delle attivita’ extra agricole in Sicilia, attraverso la realizzazione di Bed& Breakfast, punti vendita, attivita’ per la trasformazione dei prodotti artigianali e servizi dedicati al turismo. Lo si apprende sul sito dell’eurodeputato M5S Ignazio Corrao. Il bando pubblicato sul sito del Piano di sviluppo regionale www.psrsicilia.it, ha una dotazione finanziaria complessiva di 30 milioni di euro per il periodo 2014-2020. Possono partecipare gli agricoltori, le micro-imprese, o le persone fisiche che abbiamo una partita IVA e che siano iscritte alle Camere di Commercio. L’investimento per l’apertura di un Bed&Breakfast e’ ammesso solo in immobili di proprieta’. Non e’ possibile finanziare interventi per costruzioni ex novo, ma sono ammissibili lavori di ristrutturazione, recupero, riqualificazione e adeguamento di beni immobili strettamente necessari allo svolgimento esclusivo delle attivita’ di B&B e delle altre attivita’ previste per le imprese extra-agricole.