Agrigento, fermata un’imbarcazione con 7 migranti a bordo

Una vedetta ed un guardacoste d’altura della Guardia di Finanza, al largo delle coste agrigentine, hanno intercettato e fermato sabato scorso un’imbarcazione di circa 6 metri, con a bordo 7 migranti, partita presumibilmente dalle coste tunisine nella tarda serata di venerdì e diretta sul territorio agrigentino. L’intervento, come riporta l’askanews, è stato possibile anche grazie al supporto di un aereo dell’Agenzia Frontex sul quale era imbarcato un finanziere, per indicare le rotte e le modalità di svolgimento delle traversate verso l’Europa. L’imbarcazione, bloccata e condotta nel porto di Porto Empedocle, dopo i necessari rilievi, è stata sequestrata. I migranti fermati, dopo gli accertamenti di rito sono stati condotti all’hotspot di Trapani, dove saranno sviluppate ulteriori indagini di polizia giudiziaria per appurare eventuali collegamenti con organizzazioni criminali dedite a questo tipo di traffici.