Amministrative 2018, Musumeci: data 10 giugno col punto interrogativo per megaconcorso pubblico

“Abbiamo pensato al 10 giugno per il prossimo turno di amministrative. C’è solo un punto interrogativo: pare che quel giorno ci sia un megaconcorso pubblico che potrebbe spostare migliaia di persone dalle città. Se dovesse essere confermato, anticipiamo o spostiamo di una settimana altrimenti priveremmo migliaia di siciliani del diritto di poter esercitare il voto”. Lo ha annunciato il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci durante un’intervista a Trm. “E’ una consultazione assai impegnativa – ha aggiunto – Io faccio il presidente della Regione e non l’uomo di parte, ma voglio augurarmi che i Comuni possano tornare a ritrovare quella fiducia e quella speranza che negli anni passati hanno perso per una pesante decurtazione dei fondi che arrivavano sia dalla Regione che dallo Stato”.