Sicilia, Musumeci: “Non c’è maggioranza all’Ars, ma non è tempo di mercato nero”

“Noi non abbiamo una maggioranza, l’ho detto io per primo, perche’ la legge elettorale non consente al presidente della Regione di portarsi dietro una maggioranza e garantirsi quindi una stabilita’. Non c’e’ bisogno di una maggioranza dopo tutto: io ho governato la Provincia di Catania senza essere maggioranza in Aula, eppure e’ diventata la prima Provincia d’Italia”. Lo ha affermato il governatore siciliano, Nello Musumeci, ospite del TgMed. “L’opposizione c’e’? Benissimo, se vuole dire sempre no, anche alle proposte di sviluppo per le fasce deboli, lo faccia a viso aperto, senza voto segreto – ha sottolineato il presidente della Regione siciliana -. Chi dell’opposizione vuole invece votare per le proposte del Governo lo faccia alla luce del sole: ognuno si assuma le proprie responsabilita’. Se io volessi, potrei portare i deputati dell’opposizione alla maggioranza come ha fatto il mio predecessore, quando 40 deputati hanno cambiamento schieramento, ma non lo faccio. Non e’ tempo di mercato nero, ognuno – ha concluso Musumeci – resti al proprio posto”.