Fucile a canne mozze in auto, condannato 29enne di Cattolica Eraclea

E’ stato condannato a 2 anni e 8 mesi di reclusione, dal tribunale di Agrigento, Andrea Castellino, 29 anni, di Cattolica Eraclea. Castellino era stato arrestato il 5 febbraio 2017 perché sorpreso, dopo un inseguimento della polizia, con un fucile a canne mozze dentro la propria auto. Con lui, fu arrestato anche un’altro uomo, Gino Mendola, anche lui di 29 anni, che però deve essere ancora giudicato.