“Dalla parte dei bambini contro ogni forma di violenza”, incontro formativo a Porto Empedocle

“Dalla parte dei bambini- Contro ogni forma di violenza”. E’ il titolo di un interessante evento formativo si è svolto oggi a Porto Empedocle nei locali della Torre Carlo V. Ad organizzarlo la sezione provinciale dell’ANCRI (Associazione Nazionale Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana) presieduta dal cavalier Pietro Sicurelli, che ha aperto i lavori. Poi i saluti del sindaco di Porto Empedocle, dottoressa Ida Carmina e del Questore di Agrigento, dottor Maurizio Auriemma. L’incontro formativo è stato organizzato con il Patrocinio del Comune di Porto Empedocle, l’Ordine dei Giornalisti di Sicilia, l’Associazione Nazionale Pedagogisti Italiani, l’Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana e l’Associazione Centro di Psicologia e Psicoterapia Funzionale Istituto SIF di Agrigento. A svolgere le quattro relazioni il professor Francesco Pira, sociologo e giornalista, Docente di Comunicazione dell’Università di Messina, l’Ispettore Superiore Maria Volpe, Responsabile dell’Ufficio Minori della Questura di Agrigento, la dottoressa Lorena Galesi, Pedagogista e Coordinatore provinciale di Ragusa dell’Associazione Nazionale Pedagogisti e la dottoressa Arianna Tornambè, Psicologa e Psicoterapeuta dell’Istituto SIF di Agrigento. I lavori sono stati moderati da Ivana Sicurelli, giornalista, economista e giurista, Consigliere Nazionale dell’ANCRI con delega alle relazioni estere. Il seminario di oggi, valido per la formazione obbligatoria dell’Ordine dei Giornalisti, ha dato diritto a 6 crediti deontologici ai cronisti partecipanti.