Montallegro, inaugurazione “scala santa” domenica 25 marzo

Domenica 25 marzo 2018 alle ore 18 nella Piazza antistante il Calvario, la comunità di Montallegro col suo arciprete parroco don Giuseppe Gagliano accoglierà il Cardinale Francesco Montenegro, per la benedizione ed inaugurazione della Scala in ceramica policroma del Calvario. Collocato nella parte a nord della cittadina, il piccolo rilievo denominato Calvario, sul quale è collocata la croce a ricordo della passione e morte di Gesù, in questi ultimi anni è stato reso ancor più decoroso e degno luogo di venerazione. Significativi interventi sono stati realizzati per l’abbellimento architettonico con opere artistiche, piante ornamentali e ogni forma di decoro e illuminazione.

L’11 marzo del 2017 era stata benedetta la Via Crucis, con le 14 stazioni di grande pregio artistico. Ciascuna delle 14 “opere uniche” raffiguranti gli ultimi passi di Gesù carico della croce, erano state poste su singole ed eleganti colonne, come a segnare il passo devoto dei fedeli verso la croce. A completamento di questa opera, è stata realizzata una maestosa “scala santa”, di ben 26 gradini, uno diverso dall’altro. A gradini alterni sono stati riprodotti ora le frasi della nota preghiera “Anima di Cristo”, ora intermezzi di fregi floreali. Le maioliche sono state realizzate dal giovane e valente artigiano artista e ceramista Luigi Miceli di Villafranca Sicula. I fedeli e gli amanti del bello e delle opere d’Arte, nel salire la collinetta del Calvario, di Montallegro, saranno come accompagnati dalle due fasce perimetrali che nella policromia del rosso sangue e dell’azzurro dell’acqua, riproducono il noto passo del vangelo di Giovanni, nel quale si esprime il tema del sangue e dell’acqua fuoriuscito dal costato di Cristo, appena spirato sulla croce. L’arciprete Giuseppe Gagliano, anima di questa originale iniziativa, dichiara che indubbiamente questa realizzazione che lo ha visto impegnato grandemente negli ultimi 7 anni, arricchisce e completa lo sforzo di voler impreziosire la comunità di Montallegro, con questa opera davvero unica in Diocesi che farà risaltare ancor di più il valore dei Riti e delle manifestazioni religiose legate alla Settimana Santa, ad onore di tutti i cittadini. L’appuntamento è fissato domenica 25 marzo alle ore 18 in via Calvario con il seguente programma: convocazione di tutta la comunità montallegrese per la benedizione e il taglio del nastro. Successivamente in Parrocchia è prevista la solenne concelebrazione eucaristica.

Salvatore Raso