Montallegro, “scala santa” inaugurata dal cardinale Montenegro

E’ stato l’arcivescovo di Agrigento, cardinale Francesco Montenegro, a inaugurare oggi, domenica 25 marzo, a Montallegro, la nuova scala in ceramica policroma del Calvario. Diversi gli interventi decorativi realizzati al piccolo rilievo sul quale è collocata la croce a ricordo della passione e morte di Gesù. È stato effettuato un abbellimento architettonico con opere artistiche, piante ornamentali e l’installazione dell’illuminazione. L’11 marzo del 2017 era stata benedetta la Via Crucis, con le 14 stazioni. A completamento di questa opera, è stata realizzata una “scala santa” di 26 gradini, uno diverso dall’altro. A gradini alterni sono state riprodotte le frasi della preghiera “Anima di Cristo” intervallate da disegni floreali. Le maioliche sono state realizzate dal ceramista Luigi Miceli. L’arciprete don Giuseppe Gagliano ha sottolinea che “questa realizzazione arricchisce e completa lo sforzo di voler impreziosire la comunità di Montallegro con un’opera unica in diocesi, che farà risaltare ancor di più il valore dei riti e delle manifestazioni religiose legate alla Settimana Santa”. Presenti alla cerimonia, tra gli altri, anche l’assistente spirituale diocesano dei Gruppi di Volontariato di Agrigento, don Salvatore Raso, e il sindaco di Montallegro Rina Scalia.

Foto di Giuseppe Cinquemani