L’arte della colomba pasquale artigianale si rinnova, collaborazione tra Assipan e Alberghiero di Bivona

Continua la collaborazione tra Assipan provinciale e l’Istituto Alberghiero “Luigi Pirandello” di Bivona. Dopo aver appreso la procedura per la preparazione del pane tradizionale, gli studenti dell’istituto alberghiero si sono cimentati nella preparazione della colomba pasquale artigianale. Diverse le varietà del dolce tipico preparato grazie al coordinamento del presidente di Assipan della provincia di Agrigento, Giacomo Zimbardo. Gli allievi si sono cimentati nella preparazione della classica colomba ricoperta con la granella di zucchero e le mandorle che le conferiscono il suo caratteristico sapore. Risultato, un prodotto delicato, e leggermente profumate di arancio e di mandorla. Ed ancora colombe al cioccolato, con canditi e diverse glasse. Particolarmente soddisfatta la preside dell’Istituto, Giovanna Bubbello. Ancora una volta, l’iniziativa, apprezzata da tutti gli studenti e dal corpo docenti, è stata utile per consolidare un rapporto di collaborazione tra l’Assipan e l’Istituto che si preannuncia ricco di altri progetti anche per il futuro. “Pensiamo di portare avanti altre iniziative che possano servire per offrire un’ulteriore opportunità agli studenti di questo Istituto di acquisire competenze corrispondenti a figure di alto profilo, idonee alle nuove esigenze della società e del mercato— commenta Giacomo Zimbardo —.   E’ stato bello, constatare per esempio, come gli allievi hanno preparato dei prodotti di qualità, facendo attenzione non solo alla fase della creazione, ma anche alla scelta delle materie prime. Va ricordato – conclude Zimbardo – che la colomba viene definita prodotto dolciario da forno a pasta morbida, così come stabilito dal decreto legislativo del Ministero”.