Sciacca, in distribuzione i buoni spesa a famiglie in stato di disagio

In distribuzione, domani, mercoledì 28 marzo, i buoni spesa per l’acquisto di beni alimentari di prima necessità assegnati a persone e a nuclei familiari in condizione di grave disagio. I buoni saranno consegnati nella Sala Blasco, a partire dalle ore 10, dal personale dell’Ufficio Servizi Sociali a chi, alla fine dello scorso dicembre, ha presentato istanza a seguito dell’avviso pubblico emesso dal dirigente del 3° Settore Venerando Rapisardi in esecuzione della direttiva del sindaco Francesca Valenti e dell’assessore alle Politiche Sociali Annalisa Alongi. L’iniziativa è stata promossa nell’ambito della Linea di Intervento n. 4 prevista nel Regolamento comunale per l’attuazione di un “Piano di contrasto allo svantaggio economico”. Saranno consegnati 400 buoni, del valore di 40 euro ciascuno, seguendo la graduatoria degli aventi diritto che gli uffici hanno stilato sulla base dei criteri previsti dal Regolamento comunale, in considerazione soprattutto del reddito e dei componenti del nucleo familiare (gli interessati, per l’elenco, possono rivolgersi all’Urp, l’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Sciacca, in Corso Vittorio Emanuele). L’importo e il numero dei buoni è stato stabilito sulla base delle disponibilità di bilancio e del numero delle istanze.