Sanità in Sicilia, Arnas Civico assume altri 52 dipendenti

“Abbiamo il piacere di comunicare che oggi, con la sottoscrizione dei contratti di lavoro a tempo indeterminato, si è concluso il percorso di stabilizzazione per altri 52 dipendenti di Arnas Civico”. Lo annuncia in una nota il direttore generale dell’azienda ospedaliera, Giovanni Migliore. “Sono stati immessi in servizio – specifica Migliore – 21 dirigenti medici, 24 infermieri, 2 tecnici, 3 ingegneri ed 1 architetto. Questi ultimi si aggiungono al personale già assunto grazie all’utilizzo delle graduatorie attive e attraverso le procedure di mobilità per coloro che erano in posizione di comando e portano a 110 il numero dei nuovi dipendenti che a tutt’oggi sono stati contrattualizzati a tempo indeterminato“. “A questi – prosegue la nota – si aggiungeranno a breve 9 dirigenti medici, la cui assunzione è stata già deliberata e momentaneamente sospesa in attesa del deposito della sentenza del Tar di Palermo. Saranno invece pubblicati nella prossima GURS di venerdì 30 marzo i bandi riservati a coloro in possesso dei requisiti in conformità alle previsioni della Legge Madia, per un totale di 29 posti per dirigenti e 112 del comparto. In totale quindi – conclude Migliore – al termine delle procedure saranno stati assunti complessivamente 260 nuovi dipendenti a tempo indeterminato”.