Suicida a 13 anni nell’Agrigentino, trovata lettera di scuse alla famiglia

Nuovi particolari sulla tragedia verificatasi avvenuta nel giorno del Venerdì Santo, quando una ragazzina di 13 anni ha deciso di togliersi la vita a Cammarata. Il dramma  in contrada Soria-Tumarrano. Come riporta il quotidiano La Sicilia oggi in edicola, a scoprire quanto successo sarebbe stata la mamma che ha subito chiamato i soccorsi. Secondo quanto riporta La Sicilia, sembra che la piccola abbia lasciato una lettera di scuse alla famiglia. La salma si trova ora presso l’obitorio del cimitero di Cammarata a disposizione dell’autorità giudiziaria. La Procura della Repubblica di Agrigento ha aperto un fascicolo d’inchiesta delegando i carabinieri della compagnia di Cammarata per le indagini.