Montevago Terme, al via il servizio Taxi sociale per anziani e disabili

Il Comune di Montevago Terme avvia un progetto sperimentale istituendo un servizio di trasporto denominato TAXI SOCIALE rivolto a persone residenti  nel Comune che siano anziani soli o che presentino disabilità. “Il trasporto –  spiega l’assessore ai Servizi sociali Vito Saladino  sul sito del comune – prevede il prelievo del richiedente dal domicilio, l’accompagnamento nel luogo previsto, l’attesa durante la visita ed il ritorno a domicilio. E’ utile per una migliore organizzazione del Servizio, che la prenotazione venga effettuata almeno cinque giorni  prima della data in cui è richiesta la prestazione rivolgendosi all’ufficio Affari sociali. E’ auspicabile, laddove possibile, che un familiare accompagni il paziente durante le visite mediche o i cicli di cure”.

L’assessore Saladino, ricordando che “la legge 328 / 2000 sancisce che il sistema integrato di interventi e servizi sociali ha tra gli scopi anche la promozione della solidarietà sociale, con la valorizzazione delle iniziative delle persone, dei nuclei familiari, delle forme di auto-aiuto e di reciprocità e della solidarietà organizzata, sottolinea l’importanza dell’attivazione di servizi a favore delle persone anziane non autosufficienti, per favorirne l’autonomia e sostenere il nucleo familiare nell’assistenza domiciliare alle persone anziane”.