Droga, corriere con 57 kg di marijuana arrestato all’approdo dei traghetti a Messina

Un corriere che trasportava 57 chili di marijuana in auto è stato arrestato a Messina dalla Guardia di finanza all’approdo dei traghetti che collegano la Sicilia con la penisola. La droga, scoperta grazie al fiuto del cane antidroga Sara, era nel bagagliaio, contenuta in quattro grossi involucri avvolti in numerosi strati di cellophane e sigillati con nastro da imballaggio. Nell’auto i militari hanno sequestrato anche un telefono cellulare. L’arrestato, un messinese, è stato rinchiuso in carcere.