“Giornata del mare” a San Leone, la Lega Navale ha ospitato studenti dell’Istituto Nautico di Porto Empedocle

In occasione della prima “Giornata del mare”, istituita l’11 Aprile di ogni anno dal nuovo codice della nautica da diporto, la Lega Navale di Agrigento e Porto Empedocle ha ospitato nella propria sede di Maddalusa a San Leone gli studenti dell’Istituto Nautico di Porto Empedocle. Con l’intervento degli Ufficiali della Capitaneria di Porto di Porto Empedocle si è cercato di sensibilizzare i giovani presenti sulle tematiche della sicurezza della navigazione, della salvaguardia della vita umana in mare, della protezione dell’ambiente marino.

Il presidente della Lega Navale di Agrigento Ing. Domenico Argento ha accentrato l’attenzione anche sull’importanza di promuovere presso tutte le scuole di ogni ordine e grado progetti che possano incrementare e diffondere la cultura del mare, in modo da educare le nuove generazioni al rispetto dell’ambiente marino, al rispetto delle regole della navigazione, ma anche alla pratica del diporto e di tutte le attività nautiche“Insomma – ha detto l’Ing. Argento – le nostre splendide coste non meritano la pigrizia delle spiagge, ma sollecitano dinamismo, meritano di essere vissute da una prospettiva diversa” . Gli studenti, poi, si sono spostati presso la base nautica della Lega Navale dove hanno potuto visitare le imbarcazioni ormeggiate.