Sicilia, mancano tabelle manovra: rinviata seduta Ars

Manca il testo della manovra con le tabelle perché gli uffici non hanno fatto in tempo ad assembleare tutti i documenti così il presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè, ha aperto la seduta, a mezzogiorno in punto, e l’ha rinviata alle 20. “Gli uffici – dice Miccichè come riporta l’Ansa – ci hanno assicurato che la manovra sarà consegnata alle 18. Se arriva alle 20 la incardiniamo, altrimenti se ne parlerà domani ma spero non accada perché i tempi sono stretti”. Il rinvio della seduta fa saltare il timing definito dalla conferenza dei capigruppo la scorsa settimana. Se la manovra sarà incardinata questa sera, i deputati avranno 24 ore di tempo, come prevede il regolamento, per presentare gli emendamenti; quindi, l’esame della manovra in aula potrebbe cominciare giovedì prossimo, con un ritardo di un giorno, a meno che l’Assemblea non deciderà di lavorare il 25 aprile, a differenza di quanto era stato stabilito in capigruppo. Insomma, i tempi sono davvero strettissimi. L’esercizio provvisorio scade il 30 aprile.