Infermiere aggredito al pronto soccorso dell’ospedale Cervello di Palermo

Un infermiere del triage al pronto soccorso dell’ospedale Cervello a Palermo è stato aggredito la scorsa notte da tre persone che lo hanno colpito con alcuni pugni in testa. Il dipendente dell’ospedale è addetto ad assegnare i codici di priorità dei pazienti che si presentano nell’area di emergenza. Dopo una discussione animata i tre hanno circondato l’infermiere e lo hanno colpito ripetutamente. La vittima – come riporta l’Ansa – è stata medicata, ma ha annunciato che non denuncerà i suoi aggressori