Sciacca, la giunta aderisce all’iniziativa Unicef “città amica dei bambini”

L’Amministrazione comunale ha aderito all’iniziativa internazionale dell’Unicef “Città delle bambine/ bambini”. È quanto rendono noto ilo sindaco Francesca Valenti e l’assessore alle Politiche Sociali Annalisa Alongi. L’iniziativa si propone di promuovere i diritti dell’infanzia nelle politiche attuate nel territorio, attraverso iniziative mirate e la realizzazione dei cosiddetti “nove passi” previsti nel programma dell’Unicef. “È un ottimo quadro di riferimento per sostenere ancor di più la nostra azione – dicono il sindaco Francesca Valenti e l’assessore Annalisa Alongi –. Obiettivi per costruire un ambiente sempre più amico dei bambini, favorendone la crescita, la partecipazione, il protagonismo. Un mondo sempre più amico dei bambini. Come amministrazione comunale abbiamo sempre cercato il coinvolgimento dei giovani e giovanissimi in diverse iniziative, assieme alle famiglie e alle istituzioni scolastiche. e continueremo a farlo con maggiore energia. Siamo anche impegnati anche a restituire dei luoghi di svago e di divertimento, come i parchi gioco che meritano tutta la massima attenzione. L’adesione al progetto Unicef ci impegna maggiormente ad agire per il raggiungimento di importanti traguardi”.