Legalità, studenti meritevoli di Montallegro a Palermo in ricordo di Falcone e Borsellino

Anche gli “studenti meritevoli” di Montallegro oggi a Palermo alle iniziative di commemorazione in ricordo dei giudici Falcone e Borsellino. Gli studenti sono stati accompagnati dai docenti, dal presidente del consiglio Giuseppe Iacono e dal sindaco Rina Scalia. L’iniziativa, in continuità con gli anni precedenti, è promossa dalla presidenza del consiglio comunale.
“Il 23 maggio è una data che non si può dimenticare, viene ricordata ogni anno la data del vile attentato di Capaci. Da allora si è sviluppato un movimento di reazione civile prezioso e importante, contro la mafia che ha ottenuto risultati importanti ma che richiede ulteriori impegni”, ha detto il capo dello Stato Sergio Mattarella ieri a Civitavecchia alla partenza della Nave della Legalità approdata oggi a Palermo nel giorno del 26/o anniversario della strage mafiosa di Capaci, in cui furono uccisi il magistrato Giovanni Falcone, la moglie e magistrato Francesca Morvillo e tre uomini della scorta Rocco Dicillo, Antonio Montinaro e Vito Schifani.