Tutela del Lavoro in Sicilia, l’assessore Ippolito incontra il generale Nicodemo Macrì

“Ribadiamo la preziosa collaborazione con il Comando dei Carabinieri per la Tutela del Lavoro, specie in una giornata come l’anniversario della strage di Capaci in cui il valore della legalità rimane la bussola sociale su cui muoversi ogni giorno”. Lo ha detto l’assessore regionale del Lavoro Mariella Ippolito nel corso di un incontro istituzionale con il generale Nicodemo Macrì, ricevuto nel Dipartimento di via Praga. Lotta al sommerso, potenziamento dei controlli, formazione e sensibilizzazione a favore dell’economia siciliana sana sono solo alcune delle questioni affrontate da Ippolito e Macrì che hanno scoperto le loro comuni origini nissene. “Il diritto al lavoro – ha concluso l’assessore Ippolito – passa dal rispetto di regole certe che non possono disumanizzare il mercato economico nonostante la fase critica che sta attraversando specie in Sicilia”. All’incontro istituzionale ha preso parte anche il tenente colonnello dei Carabinieri per la Tutela del Lavoro Pierluigi Buonomo.