Arresto Montante, Fava: “Governo agisca per fugare sospetto di ulteriori protezioni”

“Mi auguro che il Governo Regionale consideri questo ulteriore e più grave provvedimento restrittivo nei confronti di Montante un motivo più che legittimo, se non lo fossero stati i precedenti, per revocare al Presidente della Camera di Commercio di Caltanissetta ogni incarico.
Per il decoro delle istituzioni e per risparmiarci il sospetto che il signor Montante abbia ancora protezioni e protettori alla Regione Siciliana”. Lo dichiara il presidente della Commissione Parlamentare regionale contro la mafia e la corruzione Claudio Fava.