Turismo, per le imprese della Strada degli Scrittori fino a 200 mila euro

Le imprese del settore turistico che ricadono lungo l’itinerario turistico della Strada degli Scrittori potranno beneficiare di contributi fino a 200 mila euro. Potranno realizzare prodotti e pacchetti turistici, materiale multimediale, azioni di web marketing, servizi, purché in rete. E’ una grande opportunità per tutti coloro che operano sul territorio. Anche la Strada degli Scrittori infatti rientra tra gli itinerari culturali oggetto di intervento per la creazione di Reti di imprese finalizzate alla creazione di un prodotto integrato finanziabile con fondi del P.O. Fesr Sicilia 2014/2020. C’è ancora tempo fino al 7 giugno prossimo per presentare le domande. L’ Avviso è relativo all’Azione 3.3.3 denominata “Sostegno a processi di aggregazione ed integrazione tra imprese (reti di imprese) nella costruzione di un prodotto integrato nelle destinazioni turistiche”. Possono presentare domanda le reti formate da almeno 3 imprese costituite e in stato di attività. “Il territorio della Strada degli Scrittori interessato da questo intervento – come chiarisce il presidente dell’Associazione della Strada degli Scrittori, Felice Cavallaro – si estende per tutto il percorso dell’ex SS 640. Pertanto le imprese che insistono in tali aree e nei percorsi culturali che li comprendono rientrano tra quelli ammissibili” .
Questo il link da cui scaricare i modelli. http://portaleagevolazioni.regione.sicilia.it/sigadipWebPublic/selezioneBandoController.htm
Gli aiuti verranno concessi, sotto forma di contributo in conto capitale e impianti, sulla base della procedura valutativa a sportello.