Caltanissetta, scorta al giudice che ha disposto l’arresto di Montante

Maria Carmela Giannazzo, presidente della sezione Gip e Gup del Tribunale di Caltanissetta firmataria delle ordinanze sul «sistema Montante»,
da lunedì scorso è sotto scorta. La decisione, come riporta il Giornale di Sicilia oggi in edicola, è stata adottata dal Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica riunitosi nei giorni scorsi alla prefettura di Caltanissetta. Al magistrato è stata assegnata un’auto blindata con una scorta di terzo livello. Si teme per la sua incolumità. Ha anche firmato i provvedimenti dell’inchiesta sull’ex presidente della sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Palermo, Silvana Saguto.