Nasce governo M5s-Lega, premier Conte e i neoministri hanno giurato al Quirinale

Passaggio di consegne a Palazzo Chigi tra Paolo Gentiloni e Giuseppe Conte attraverso la tradizionale cerimonia della consegna della campanella, con cui il premier apre e chiude i lavori del Consiglio dei ministri. Subito dopo, il nuovo presidente del Consiglio ha riunito il primo Cdm, che è durato circa 20 minuti. “L’Italia è in un momento di passaggio dei compiti e delle responsabilità: faccio un forte augurio al nuovo governo e un grazie a quello che ha appena concluso la sua attività”, ha detto il presidente Sergio Mattarella in occasione della festa della Repubblica.
Precedentemente Conte ha giurato nelle mani del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo il giuramento del presidente del Consiglio, è proseguita al Colle la cerimonia che ha visto i 18 ministri presentarsi davanti al Capo dello Stato per pronunciare la formula di rito (“Giuro di essere fedele alla Repubblica, di osservarne lealmente la Costituzione e le leggi e di esercitare le mie funzioni nell’interesse esclusivo della Nazione”). Dal termine della cerimonia, il governo è nella pienezza dei suoi poteri. La squadra di governo è composta da diciotto ministri, tra cui cinque donne.

Il presidente russo Vladimir Putin ha espresso in un telegramma le sue congratulazioni al nuovo presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte. “Conto – dice Putin – che la sua attività al governo contribuirà allo sviluppo di una collaborazione costruttiva russo-italiana in diversi settori, nonché ad un’efficace interazione nella soluzione dei problemi chiave regionali e internazionali”. Lo riporta il Cremlino in una nota. “Questo sicuramente risponde agli interessi dei popoli della Russia e dell’Italia”.”Auguro un buon lavoro al nuovo Presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte. Lo invito nell’aula di Strasburgo per presentare e discutere con i deputati europei le idee e le proposte del suo Governo sul futuro dell’Ue”. Così il presidente dell’Europarlamento Antonio Tajani su Twitter dopo il giuramento del nuovo governo italiano. “Gli Stati Uniti non vedono l’ora di continuare a cooperare con i loro alleati italiani e di accrescere la collaborazione esistente”: lo afferma il segretario di stato Mike Pompeo nel fare gli auguri all’Italia per la festa della Repubblica, in una nota diffusa subito dopo il giuramento del nuovo governo.