Ragazza accusa padre: violentata a 7 anni, arrestato per violenza sessuale, in carcere anche la madre

Il padre l’avrebbe violentata da quando lei aveva sette anni. La madre per farle ritirare la denuncia l’ha perseguitata. E’ quanto emerge dalle indagini degli agenti del commissariato di Bagheria coordinate dalla pm di Termini Imerese Annadomenica Gallucci su una storia di abusi sessuali emersa dopo la denuncia della vittima, oggi di 21 anni, che quando aveva 18 anni si è presentata in commissariato e ha raccontato che il padre sin da quando aveva 7 anni l’ha costretta a denudarsi e ad avere rapporti con lei. Oggi è stata eseguita un’ordinanza in carcere del gip del tribunale di Termini Imerese, Stefania Gallì, nei confronti dei due coniugi accusati di maltrattamenti in famiglia ed atti persecutori. Il padre della vittima, come riporta l’Ansa, è anche accusato di violenza sessuale aggravata.