Agricoltura in Sicilia: incontri informativi prima del bando per l’innovazione

In vista della pubblicazione del bando destinato all’Innovazione in agricoltura, prevista per la metà di agosto, a valere sulla sottomisura 16.1 – 2° fase del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020, sono indetti due incontri informativi sul tema dell’innovazione in agricoltura, aperti a tutti i soggetti interessati ad attuare progetti innovativi nel territorio siciliano. Gli eventi si terranno presso l’Università degli Studi di Palermo, Facoltà di Agraria, Aula Magna Gian Pietro Ballatore, mercoledì 27 giugno alle ore 9.30 e presso l’Università degli Studi di Catania, Aula Magna Polo Bio Scientifico, venerdì 29 giugno ore 9.30 per illustrare ai potenziali beneficiari e ai portatori di interesse i contenuti e le modalità di partecipazione al bando. All’incontro prenderanno parte l’Assessore regionale per l’Agricoltura, Edy Bandiera, il Dirigente Generale del Dipartimento Carmelo Frittitta i Dirigenti responsabili della Misura, oltre che i componenti della rete Rurale Nazionale, portatori di best practices sulla costituzione dei gruppi operativi.
Sarà infatti necessario costituirsi in Gruppi Operativi (GO) composti da aziende agricole, organismi di ricerca e aziende che lavorano nel settore agricolo, alimentare e forestale per presentare un progetto di innovazione di prodotto o di innovazione tecnologica sul prodotto. La dotazione finanziaria complessiva del bando sarà pari a 25 milioni di euro e consentirà di finanziare il 100% del progetto ritenuto ammissibile, fino ad un importo massimo pari a 500 mila euro. Per l’Assessore per l’Agricoltura, Edy Bandiera: “Abbiamo deciso di dare impulso ad una misura strategica, come quella destinata al trasferimento di innovazioni di prodotto e di processo, mediante la costituzione di partenariati pubblico/privati con l’obiettivo di rendere sempre più competitiva, attraverso la promozione della ricerca, l’impresa agricola siciliana”.