Servizio civile a Montevago, bando per selezione di 12 giovani inoccupati

E’ stato approvato dal Dipartimento del Servizio civile nazionale il progetto presentato dal comune dal titolo “Orizzonte Montevago”: sono 12 i posti per giovani inoccupati dai 18 ai 29 anni nell’ambito del progetto Garanzia Giovani – Servizio Civile orientato contro la dispersione scolastica. Ne dà notizia, in una nota, il sindaco Margherita La Rocca Ruvolo. Già pubblicato, anche sul sito istituzionale del comune di Montevago, il bando per la selezione in Sicilia di 1.153 volontari, da avviare al servizio nell’anno 2018 nei progetti di Servizio civile Nazionale per l’attuazione del Programma Operativo Nazionale “Iniziativa Occupazione Giovani”. I giovani devono essere iscritti al Programma “Garanzia Giovani”, aver sottoscritto il Patto di servizio ed essere stati “presi in carico” dal centro per l’impiego o servizio competente. La durata del servizio è di dodici mesi. Ai volontari in servizio civile spetta un assegno mensile di 433,80 euro, i pagamenti sono effettuati a partire dalla conclusione del terzo mese di servizio. E’ possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio civile nazionale da scegliere tra quelli inseriti nel bando. La domanda di partecipazione deve essere indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto e deve pervenite allo stesso entro e non oltre le ore 14.00 del 20 luglio 2018.