Montallegro, ridotte le indennità di carica degli amministratori comunali

Ridotte le indennità di carica degli amministratori comunali di Montallegro. Il sindaco Rina Scalia e la giunta comunale hanno deliberato “di adeguare  le indennità di carica del sindaco, vicesindaco, assessori comunali, presidente del consiglio al vigenti normative di legge, riducendo fortemente – viene sottolineato in una nota dei rappresentanti istituzionali del Pd, l’assessore Salvatore Piazza e il consigliere comunale Rosa Iatì – il peso sulle già esigue risorse finanziarie del comune. A partire dall’insediamento dell’attuale amministrazione comunale si risparmierebbero circa 130 mila euro per l’intera legislatura che potranno essere impegnati per altre finalità, come i servizi, la manutenzione delle strade, la viabilità, il sostegno delle attività culturali e sportive”.