Violenza sessuale e minacce, arrestato 24enne di Vittoria

Carabinieri della compagnia di Ragusa hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare del Gip, un vittoriese di 24 anni per violenza sessuale, tentata rapina e lesioni personali. Le indagini – come riporta l’Ansa – erano state avviate dopo che, alcune settimana fa, la vittima aveva denunciato a militari di essere stata costretta ad avere rapporti sessuali non consenzienti con il giovane indagato che, su uno scooter, l’aveva portata in un posto isolato e, minacciandola di gravi rappresaglie, l’aveva ripetutamente violentata e picchiata. Dopo averla accompagnata a casa l’ha minacciata di morte se avesse parlato e le ha chiesto di consegnargli tutto il denaro che aveva con sé. La vittima è riuscita scappare, chiudendosi in casa. Sulla base delle indagini dei carabinieri la Procura di Ragusa ha chiesto e ottenuto dal Gip un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il 24enne è stato arrestato e condotto nella Casa Circondariale di Ragusa.