Ambiente, successo per le attività del Tartaworld sulle spiagge dell’Agrigentino

Proseguono senza sosta le attività di informazione e divulgazione del “Tartaworld”, programma previsto dall’azione E3 del progetto LIFE “Tartalife -Riduzione della mortalità della tartaruga marina nelle attività di pesca professionale” (LIFE12 NAT/IT/000937), finanziato dall’Unione Europea e che vede tra i suoi partner anche il Libero Consorzio Comunale di Agrigento. Dedicato sopratutto a bambini e ragazzi, ma con un occhio di riguardo anche per gli adulti, il Tartaworld sta riscuotendo un notevole successo tra i turisti e i residenti locali grazie anche alla varietà delle attività di animazione e divulgazione e dei gadget distribuiti per informare e sensibilizzare sui problemi di conservazione della Tartaruga marina Caretta caretta, e in genere dell’ambiente marino. Il mese di luglio prevede ancora diversi appuntamenti a partire da domani 19 luglio a Realmonte al Lido Maraja-Maiata, quindi a San Leone il 20 all’Aqua Selz, il 24 all’Holiday’s Park, il 26 al lido Havana-Borgo Santulì, il 27 al Bella Vista e il 31 a La Rotta (animatori: Davide Lentini e Francesco Caramanno). Sul versante occidentale, appuntamento con le animatrici Veronica Gallo e Luisa Majetta il 21 sulla spiaggia di Eraclea Minoa, quindi il 22 a Sciacca (San Marco, stabilimento Aloha), il 25 in contrada Foggia, il 29 a Menfi (Lido Fiori), il 29 nuovamente a Sciacca a Timpi Russi/Lumia e il 31 a San Marco (lidi Coco Loco e Aloha).