Droga a Cattolica Eraclea, operaio arrestato dai carabinieri

I carabinieri della stazione di Cattolica Eraclea, diretti dal maresciallo Liborio Riggi, hanno arrestato Ignazio Augello, operaio 46enne del luogo, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, a distanza di qualche mese di un precedente arresto, sarebbe stato sorpreso nuovamente con 11 grammi di cocaina nascosta nelle cassette degli interruttori elettrici del suo magazzino. Il pm di turno ha disposto gli arresti domiciliari, domani è prevista l’udienza di convalida. Nello stesso contesto d’indagine sarebbero state controllate (ma non arrestate, né denunciate) altre persone.