Spuntoni di ferro in spiaggia a San Leone, Mareamico: ”Pericolo segnalato da Capitaneria ma nessun divieto”

Sulla spiaggia di San Leone “un lungo tratto del viale delle dune sembra un luogo appena bombardato”, scrive il responsabile dell’associazione Mareamico Agrigento Claudio Lombardo. L’erosione costiera ha portato in superficie i resti di un vecchio chiosco. Il tratto è stato interdetto alla balneazione dalla Capitaneria di porto “ma non vi è traccia – sottolinea l’associazione – dei divieti in loco e quindi, inconsapevolmente, chiunque può fare il bagno lì e rischiare la vita. La zona è estremamente degradata ed è pericolosissima. E’ necessario intervenire immediatamente”.