Campagna Amica: al mercato di San Cataldo i prodotti di ”Orto Matto”, da ragazzi svantaggiati ad agricoltori consapevoli

Giovedì 26 luglio, dalle 9.30 al mercato Campagna amica di San Cataldo (CL) in Piazza Falcone e Borsellino saranno venduti i prodotti dell’”Orto matto” coltivati dai ragazzi in condizioni di svantaggio sociale: disabili psichici, immigrati, giovani a rischio, con volontari delle Associazioni “Tam Tam Onlus” e “APS Real Dream”, nel bene confiscato alla mafia di contrada Mimiani di Caltanissetta. Si tratta di un’iniziativa avviata nel gennaio 2017 dall’intesa tra le due associazioni, l’azienda agricola biologica Cammarata e il dipartimento di Salute Mentale dell’ASP 2 di Caltanissetta, diretto da Vitalba Mazzè. La finalità è didattica ed è quella di promuovere l’orto-coltura come linguaggio di integrazione e scambio di saperi e pratiche che mira ad un successivo inserimento lavorativo dei partecipanti più inclini al lavoro in agricoltura.
Vengono coltivati soprattutto ortaggi estivi come melanzane, peperoni, zucchine verdi, zucchine siciliane e zucche e in piccola parte commercializzati e l’intero ricavo devoluto ad attività socio-ricreative.

L’Associazione Tam Tam Onlus, sin dalla sua costituzione ha promosso l’aggregazione giovanile tramite interventi tesi alla prevenzione delle devianze, al recupero e valorizzazione delle tradizioni, alla tutela e valorizzazione ambientale, alla riqualificazione e gestione di beni pubblici; le strategie di lavoro fanno riferimento al continuo rapporto con Enti pubblici (comuni, scuole, ASP, ministeri e dipartimenti della Presidenza del Consiglio dei Ministri), privati (aziende agricole, fondazioni, PMI di vario indirizzo) ed Enti del Terzo Settore (associazioni, consorzi, cooperative ed imprese sociali). Queste attività sono state implementate sia all’interno della Delegazione Ce.S.Vo.P di San Cataldo e Caltanissetta, sia in progetti sperimentali di interesse nazionale. L’Associazione di Promozione Sociale “Real Dream” nasce nel Gennaio 2006 per il volere di un gruppo di giovani sancataldesi, al fine di promuovere nel contesto territoriale una cultura giovanile diretta alla promozione della cittadinanza attiva. Nel corso degli anni ha curato diverse attività giovanili, a livello locale e provinciale; ha aderito alle attività della Delegazione Ce.S.Vo.P di San Cataldo.