Mafia, Musumeci: il commissario Beppe Montana esempio di coraggio e tenacia

«Beppe Montana fu uno degli investigatori più abili nella lotta alla criminalità organizzata. Nonostante la giovane età riuscì a scovare e arrestare numerosi boss, allora latitanti. La sua tenacia e il suo coraggio siano d’esempio per tutti quei giovani che oggi lavorano nelle Forze dell’ordine, al servizio della cittadinanza». Lo afferma, in una nota, il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, in occasione del 33mo anniversario dell’uccisione del commissario della Polizia, Beppe Montana.