Infermiera aggredita al Civico Palermo, una paziente e il marito denunciati

Una donna ricoverata al pronto soccorso con sospetto trauma cranico ha aggredito un’infermiera scaraventandola a terra e rompendole gli occhiali. E’ successo nell’ospedale Civico di Palermo. La paziente e il marito, come riporta l’Ansa, sono stati denunciati dai carabinieri con l’accusa di lesioni e minacce a pubblico ufficiale. Il marito della paziente ha cercato di superare l’area del triage e pretendeva di stare al fianco della moglie in sala visite, luogo vietato ai familiari dopo le ripetute aggressioni al personale sanitario. La paziente è scesa dalla barella e ha prima urlato contro l’infermiera, poi l’ha spinta per terra. Sono dovuti intervenire i carabinieri per riportare la calma.