Intimidazione al sindaco di Porto Empedocle, la solidarietà dei deputati M5s

La solidarietà dei deputati nazionali del Movimento Cinque Stelle agrigentino Rosalba Cimino, Filippo Perconti e Michele Sodano alla Sindaca di Porto Empedocle Ida Carmina. “Coraggio e determinazione sono sempre stati la cifra della nostra Ida Carmina, donna caparbia alla quale sentiamo di dovere, in questo momento certamente difficile, manifestare tutta la nostra solidarietà e vicinanza.” Così i deputati nazionali M5S dell’agrigentino Rosalba Cimino, Filippo Perconti e Michele Sodano, in una nota congiunta sullo spiacevole episodio di cui la prima cittadina di Porto Empedocle è stata vittima.
“Oggi, a distanza di pochi mesi dall’ultimo gesto intimidatorio, ci troviamo nostro malgrado a condannarne un altro, vile e meschino come pochi. Siamo certi che nessuno di questi piccoli esseri senza cuore né dignità potrà mai annientare la ferrea volontà di Ida di far bene per la comunità empedoclina. La conosciamo e sappiamo già che non mollerà, nonostante la comprensibile rabbia ed il dolore che naturalmente scaturisce da un gesto del genere, che mira a colpire nell’intimità degli affetti più cari.” E concludono: “oggi le siamo più che mai vicini, e ci saremo sempre, non soltanto per condividere un progetto politico, ma per combattere insieme una battaglia di civiltà: la lotta ai soprusi ed alle violenze di ogni tipo, perpetrate nei confronti di chi fa di tutto per svolgere al meglio il proprio dovere.”