Ha un arresto cardiaco mentre fa il bagno a Torre Salsa, giovane salvato da operatore 118

Accusa un malore improvviso mentre fa il bagno, perde i sensi e finisce sott’acqua rischiando di annegare. A salvarlo è stato Massimiliano Alaimo, coordinatore 118 per le province di Agrigento, Caltanissetta ed Enna, che in quel momento, fuori dal servizio si trovava in spiaggia. E’ accaduto ieri pomeriggio a Torre Salsa a un giovane turista di 18 anni. Dopo l’arresto respiratorio causato dall’inalazione dell’acqua il giovane ha avuto un arresto cardiaco ed è stato portato sulla battigia in evidente stato cianotico. Alaimo (nella foto) è intervenuto tempestivamente e ha eseguito per più di tre minuti le manovre di rianimazione. Così il giovane, in via di ripresa, è stato trasportato all’ospedale di Agrigento con un’ambulanza subito accorsa sul posto.