Teatro: a Sambuca di Sicilia le “Feste saracene”, 160 figuranti in scena dal 19 al 21 agosto

Tre serate alla scoperta dell’antica storia sulla nascita di Zabut, oggi Sambuca di Sicilia, nell’Agrigentino: il quartiere Saraceno del “Borgo dei borghi 2016” ospita le “Feste saracene”, in programma dal 19 al 21 agosto alle 21. Tra i vicoli dell’antico quartiere – il migliore impianto arabo della Sicilia – va in scena la storia della fondazione della cittadina, avvenuta intorno all’830, da parte dell’Emiro Al Zabut, fino alla cacciata degli arabi nel XIII secolo. Oltre 160 figuranti vestiranno i panni degli antichi saraceni che quel luogo hanno fondato. Un percorso guidato che si snoda all’interno della fitta mappa delle “Sette vaneddi” – i sette vicoli saraceni – tra rievocazioni storiche, citazioni letterarie, leggende animate e colpi di scena fatti di fantasmi – anime di saraceni sepolti vivi nei “dammusi” del castello – lungo il percorso.

Foto e video dell’edizione 2017