Enoturismo, tutto pronto per il Mandrarossa Vineyard Tour: appuntamento a Menfi l’1 e il 2 settembre

Sabato 1 e domenica 2 settembre in occasione del Mandrarossa Vineyard Tour il territorio di Menfi si prepara ad accogliere visitatori da tutto il mondo per un entusiasmante weekend tra mare e vigne. Due giorni durante i quali non solo sarà possibile vendemmiare con i viticoltori menfitani, degustare i vini Mandrarossa e assaggiare le ricette tipiche locali ma anche godere della bellezza, dei profumi e dei suoni della natura incontaminata di Menfi grazie a un ricco programma di escursioni. Gli amanti dello sport, dell’aria aperta e anche del relax potranno scegliere tra molteplici attività che permetteranno loro di vivere esperienze indimenticabili alla scoperta di un territorio bellissimo che, per la sua attenzione costante al rispetto dell’ambiente marino e rurale, nel 2017 ha ricevuto due importanti riconoscimenti internazionali: la Bandiera Blu e la Spiga Verde.

Al Welcome Point del Mandrarossa Vineyard Tour, situato presso il Wine shop di Cantine Settesoli (facilmente raggiungibile dall’ingresso di Menfi grazie ad una dettagliata segnaletica), è possibile acquistare i ticket per degustazioni, escursioni e attività in programma, oltre che ricevere tutte le informazioni necessarie per vivere l’evento a 360°. Dal Welcome Point, percorrendo la pista ciclabile che sorge sulla vecchia linea ferroviaria in mezzo ai rigogliosi vigneti del territorio, si arriva a Casa Mandrarossa, situata in Contrada Bertolino Lagano, cuore di tutte le attività. Qui è possibile vivere in prima persona la raccolta delle uve, ascoltare i racconti dei vignaioli e degustare il vino tra i vigneti, in un’atmosfera gioiosa e allegra.

Al banco dei vini di Casa Mandrarossa e di Pineta Molinari – viene spiegato in una nota – si possono degustare non solo i vini Mandrarossa ma anche i piatti semplici e autentici della cucina del territorio, preparati dalle Signore della Cucina Mandrarossa, custodi di antichi segreti e ricette di famiglia tramandate da generazioni. In Pineta Pelella, invece, avranno luogo le degustazioni tecniche guidate e gli show cooking. Proprio di fronte alla splendida distesa di ciottoli bianchi nota come spiaggia delle “Giache Bianche”, Pineta Molinari è la location perfetta per chi preferisce il relax più assoluto. Le escursioni naturalistiche a cavallo, in bici, a piedi, o in barca, vi faranno scoprire un territorio incontaminato, fatto di dune sabbiose, riserve naturali e oasi incantate. La pista ciclabile che si estende per 8,5 km, offre la possibilità di fare lunghe pedalate e passeggiate in mezzo alla natura e, per i più sportivi, di partecipare alla MandraCorsa e alla Ciclopasseggiata in Mountain Bike. Inoltre, quest’anno sarà possibile volare tra le onde partecipando al corso introduttivo di Kite Surf. Accompagnati dai volontari del WWF, si potranno visitare i nidi della Caretta Caretta, per scoprire le caratteristiche delle nostre spiagge e delle specie autoctone che le popolano. A conclusione di un weekend tra natura e tradizione, i tramonti mozzafiato e la musica dal vivo degli “Ai Fil Good” e dei “Tre Terzi” renderanno il Mandrarossa Vineyard Tour un’esperienza indimenticabile.