Nuovi scenari per la professione infermieristica, convegno ad Agrigento 28-29 settembre

Si terrà i prossimi 28 e 29 settembre il convegno organizzato dall’Opi di Agrigento sul tema “Legge n° 3/2018: Nuovi scenari e Nuove aspettative per la professione infermieristica”. All’evento, ospitato nei locali dell’hotel “Dioscuri” sul lungomare “Falcone-Borsellino” a San Leone, è possibile iscriversi sul sito www.infermieriag.it dal 25 agosto prossimo ed è prevista l’attribuzione di crediti Ecm per ciascuna sessione di lavoro che vedrà come relatori figure di spicco della professione infermieristica operanti a livello nazionale. Dopo i saluti di rito del presidente OPI Agrigento, Salvatore Occhipinti, molteplici saranno gli interventi previsti nel corso delle due giornate. Tra i relatori, l’avvocato Francesca Nappi del foro di Roma, i presidenti OPI Regione Sicilia ed i Revisori dei Conti FNOPI, Sandro Arnofi e Cristina Magnocavallo oltre a Geraldo Alongi, componente tavolo tecnico C.P. assessorato Salute.

Tra gli interventi calendarizzati, anche quelli della vicepresidente e di vari esponenti dell’oranismo nazionale, rispettivamente Lia Pulimeno e Cosimo Cicia, Giancarlo Cicolini, Barbara Mangiacavalli, Beatrice Mazzoleni, Nicola Draoli e Pierpaolo Pateri. Tra gli invitati attesi, anche l’assessore alla Salute Ruggero Razza, il presidente della VI Commissione Salute Servizi sociali e Sanitari Ars Margherita La Rocca Ruvolo, il vice presidente della VI Commissione Salute Servizi sociali e Sanitari Ars Carmelo Pullara, il commissario Asp 1 Gervasio Venuti ed il direttore sanitario Asp 1 Silvio Lo Bosco.