Concorso letterario “Sicilia Bedda”, premiato a Montevago poeta e scrittore Gaetano Zummo

Cerimonia di premiazione a Montevago nei locali della biblioteca comunale per la seconda edizione del Premio letterario «Sicilia Bedda», promosso dall’omonima associazione culturale guidata da Andrea Randazzo. Come si legge sul Giornale di Sicilia oggi in edicola,  il premio è stato assegnato al poeta-scrittore Gaetano Zummo di Poggioreale per il suo romanzo, di recente pubblicazione, dal titolo: “Un mondo scomparso”. A fare gli onori di casa il sindaco di Montevago Margherita La Rocca. A premiare il vincitore è stato il cardiochirurgo Giovanni Ruvolo, presidente dell’associazione onlus A Cuore Aperto. La cerimonia di premiazione è stata condotta dalla giornalista Rosy Abruzzo.