Sicurezza scuole, Pistorino (Flc Cgil Sicilia): ”Musumeci chieda a Roma impegni concreti”

“Apprezziamo l’attenzione mostrata dal governatore Nello Musumeci sul problema della sicurezza nelle scuole, ma la situazione degli edifici scolastici e della scuola in generale al Sud ed in Sicilia è tale per cui bisogna chiedere interventi strutturali immediati e certi. Il governo regionale e le forze politiche tutte chiedano con forza a Roma degli impegni concreti nella prossima manovra finanziaria, che verrà approvata dal Parlamento entro la fine dell’anno”. Lo dice Graziamaria Pistorino, segretaria regionale della Flc Cgil Sicilia, commentando l’esito del vertice che si è tenuto oggi pomeriggio a Palazzo d’Orleans.