Autonomia siciliana, Caronia: “Salvare Sicilia da caos istituzionale nazionale”, ddl all’Ars

“Ho deciso di aderire e promuovere la petizione ‘Salviamo la Sicilia’ lanciata dal movimento Siciliani Liberi ed allo stesso tempo farmi promotrice di una iniziativa parlamentare. In un momento in cui l’Italia sembra avviata a vivere una “tempesta perfetta” dal punto di vista politico sento forte la necessità e la volontà, come sempre ho fatto, di difendere lo Statuto e l’Autonomia della Regione Siciliana. Il rafforzamento e l’ammodernamento del Patto autonomistico sono essenziali per dare certezze e risposte a tutti i siciliani, soprattutto ai bisogni delle fasce deboli dell’isola che stanno aumentando drammaticamente”. Lo dichiara Marianna Caronia, presidente del Gruppo Misto all’Assemblea Regionale Siciliana, che aggiunge: “Più risorse autonome e maggiore autonomia nella loro gestione vorranno dire più investimenti su infrastrutture e lavoro vero e non precario. A quest’isola servono investimenti che lo Stato lesina e l’Europa condiziona ai suoi programmi e non alle nostre priorità.
Per questo, mi farò promotrice di un preciso e dettagliato disegno di legge alla ripresa dei lavori. Uno strumento che permetta di salvare la Sicilia dal caos istituzionale in cui sembra stia precipitando il Paese”.