Migranti, nuovo sbarco fantasma nell’Agrigentino: piccola barca ritrovata in spiaggia a Licata

Nuovo sbarco fantasma sulle coste agrigentine. Dopo quelli di Lampedusa e Torre Salsa l’ennesimo sbarco, questa notte, in una spiaggia di Licata. I migranti sono arrivati a bordo di una piccola barca di sei metri di legno carica di bidoni di benzina. La carretta del mare è stata trainata dalla guardia costiera nel porto licatese. Dei migranti, probabilmente tunisini quindi irregolari, al momento nessuna traccia. Le foto dell’imbarcazione sono state pubblicate su Facebook dall’associazione Mareamico.