Sostegno ai disabili in Sicilia, Movimento Noi Liberi pronto a impugnare decreto Musumeci

La Federazione Regionale Movimento Noi Liberi, che raggruppa numerose associazioni Siciliane di persone disabili, comunica in una nota “la propria intenzione di impugnare, per chiederne l’annullamento, nelle competenti sedi giudiziarie, il Decreto del Presidente della Regione Siciliana n. 589/2018 che ridetermina la misura e i criteri per l’erogazione del cosiddetto assegno di cura in favore delle persone disabili gravissimi, nonché le modalità e i criteri di erogazione di interventi finanziari con procedure complesse e di rilievo per l’intero territorio regionale per le persone disabili. A tale scopo la Federazione in persona del presidente Angela Zicari (presidente, altresì, dell’associazione Amici di Agrigento presidente della Federazione Movimento Noi Liberi) ha incaricato gli avvocati Liliana Vella e Alessandro Rampello del foro di Agrigento al fine di far valere i molteplici profili che, illegittimamente, pregiudicano i diritti delle persone disabili gravissimi e gravi attraverso modifiche peggiorative rispetto al precedente quadro normativo”.