Cattolica Eraclea, riapre il centro di recupero delle tartarughe marine

Riapre il centro per il recupero delle tartarughe marina di Cattolica Eraclea. L’ex Provincia di Agrigento, come riporta il Giornale di Sicilia oggi in edicola, ha affidato alla nuova associazione Caretta Caretta l’ex casa cantoniera che si trova nella strada provinciale 29 che porta da Raffadali a Cattolica Eraclea gestita fino a qualche tempo fa da Cts in collaborazione con la Ripartizione faunistica e venatoria di Agrigento. Nella stessa sede era stato già realizzato un progetto che aveva portato alla ristrutturazione e all’adeguamento strutturale grazie ai fondi dell’Unione europea, con i quali era stato anche costruito un ambulatorio veterinario e una sala chirurgica. Il successivo progetto Tartalife aveva poi contribuito ad aggiungere nuove attrezzature ad integrare quelle già acquistate. Dopo un anno di inattività per mancanza di fondi  adesso il centro riapre attraverso il lavoro di una nuova associazione. Il primo passo è la concessione dell’immobile da parte dell’ex Provincia di Agrigento che ha affidato la sede alla Caretta Caretta in concessione gratuita, affinché si possa poi procedere a riformare il centro specialistico per la cura delle tartarughe marine.