Cattolica Eraclea, Spezio nuovo assessore: “Cercherò di fare del mio meglio e di non deludere nessuno”

Nuovo avvicendamento di assessori nella giunta comunale guidata dal sindaco Santino Borsellino. Michele Spezio, 39 anni, laureato in giurisprudenza, sposato e padre di due figli, del Partito democratico, è il nuovo assessore comunale alla cultura, istruzione, formazione professionale, sport, turismo, spettacolo e protezione civile. Spezio, che già in più occasioni ha ricoperto le cariche di assessore e consigliere comunale, ha preso il posto lasciato libero dal dimissionario Antonino Rizzuto, anche lui del Pd che vanta una rappresentanza consiliare di cinque consiglieri: Ninetta Salvaggio, Lina Francaviglia, Angela Spezio, Giuseppe Vizzi e Alessandro Miliziano. Gli altri due assessori della giunta Borsellino sono Gianluca Marsala (del gruppo politico Tutti per Cattolica Eraclea), vicesindaco con deleghe alle politiche giovanili, pari opportunità, cooperazione agricola, bilancio e sanità, e Jenny Cammalleri (del Movimento 5 stelle) assessore alle attività produttive, territorio e ambiente; entrambi sono stati nominati nel primo rimpasto, avvenuto lo scorso marzo, al posto delle dimissionarie Angela Spezio e di Anna Maria Mulè. E’ questo, dunque, il secondo turnover di assessori nella giunta cattolicese che si è insediata l’anno scorso a giugno. “Cercherò di fare del mio meglio e di non deludere nessuno”, ha dichiarato ieri in un post su Facebook il neo assessore Spezio.